venerdì 11 novembre 2016

Impressioni d'autunno (2016 - 2)

In quest'ultima decina di giorni l'autunno ha cambiato più volte il suo abito, passando da un leggero impermeabile verde (tanto umido e temperature ancora miti, che hanno dato vigore alla vegetazione), ad uno spolverino giallo dorato (aria fresca e pungente, ma tanta luce e sole splendente che hanno reso il giardino una sorta di oasi incantata), fino ad arrivare ad oggi... quando un vento gelido ha iniziato a soffiare, portando stille di pioggia gelata e spogliando quasi tutti gli alberi delle ultime foglie. 





Io e Paciocca ci siamo adeguate ai cambiamenti... prima, nelle nostre esplorazioni in giardino abbiamo goduto dell'erba verde e folta, osservando gli alberi cambiare colore uno ad uno, poco per volta... abbiamo ammirato i rossi e i gialli, ma anche il verde che ha tenuto duro fino all'ultimo, per poi cedere anche lui. Ad oggi, più nessun albero a foglia caduca è ancora verde... tanti sono già spogli e dormienti, gli ultimi ancora gialli penso ci saluteranno proprio nelle prossime ore, dandoci l'arrivederci a primavera.








Paciocca, sempre felicissima di esplorare il giardino in mia compagnia, ha giocato con le foglie spostate dalla brezza autunnale, ha provato a dare la caccia a fagiani e lepri (!), ma negli ultimi giorni in particolare si è fatta più casalinga e soprattutto mangiona. Ha avvertito l'arrivo del freddo, quello "serio", ed è cambiata a vista d'occhio: ora sembra più un morbido e tondo cuscino di pelo, che non un gatto dagli scattanti riflessi!


 

La cosiddetta estate di San Martino può dirsi finita, stasera una bella teglia di castagne arrosto sarà la sua migliore conclusione! Buon weekend a tutti!

3 commenti:

  1. Che bellezza Paciocca in mezzo al verde!

    RispondiElimina
  2. Bellissimi scatti autunnali!
    Buona giornata da Beatris

    RispondiElimina