lunedì 9 febbraio 2015

Una stagione: l'inverno (2015 - 2)

Mentre la scorsa settimana è nevicato in quasi tutta Italia, qui a Ferrara neppure l'ombra di un fiocco di neve, solo tanta pioggia e un vento furioso. Bisogna dire che, nelle scorse settimane, l'inverno si è fatto ragionevolmente sentire con albe coperte di brina e ghiaccio, cieli nevosi e notti gelide. Mi rifiuto di usare le sensazionalistiche espressioni che il meteo ripete negli ultimi anni, per descrivere fenomeni assolutamente in linea con la stagione. L'inverno dovrebbe essere per sua stessa natura freddo e gelido, le cosiddette ondate di gelo dovrebbero essere la regola. Quando ero bambina la brina invernale non era nè rara nè eccezionale, piuttosto era raro incorrere in settimane con temperature marzoline a fine gennaio... cosa che in questi anni, invece, si sta manifestando sempre più spesso.
 


In realtà, se paragonata allo scorso inverno (che è stato davvero un lungo autunno costante, durato sei mesi), questa stagione fredda si sta rivelando più "soddisfacente", per me che amo l'inverno! Non posso lamentarmi insomma: fin da fine dicembre, almeno per qualche giornata, ho potuto ammirare al mio risveglio la campagna coperta di brina, nell'aria un freddo secco che sembra pulire il mondo e che, paradossalmente, risveglia in me la voglia di passare del tempo all'aperto, debitamente imbacuccata, ma pur sempre all'aperto.


Anche Paciocca non si fa sfuggire l'occasione di fare un giretto mattutino all'alba, quando ancora il sole sta sorgendo: l'erba croccante di ghiaccio raffredda le sue zampine, la sua folta pelliccia si gonfia per isolarla meglio e dopo una decina di minuti la mia micia è già paga della sua perlustrazione, così miagola per tornare in casa. E, da buon gatto intenditore, dove va subito a mettersi?



Sopra il termosifone, da dove beneficia del tepore casalingo e può allo stesso tempo tenere d'occhio il suo "regno" dalla finestra... agitandosi al primo passaggio di un uccellino, di una tortora o anche solo di una foglia secca.  E voi come state trascorrendo questi giorni di inverno?

13 commenti:

  1. In montagna stiamo vivendo tutti un inverno un po' particolare, giornate di neve, giornate di gelo e giornate di vento furioso mischiate a fredde giornate di sole. Speriamo che ora nel mese di febbraio chiamato il mese della purificazione ci siano giornate miti illuminate dal tiepido e sorridente sole!
    Bellissimo il tuo post con immagini invernali e il tuo morbido gatto!
    Un abbraccio e buona giornata di sole da Beatris

    RispondiElimina
  2. Li trascorro a letto con l'influenza e tutto sommato non mi dispiace. Sono talmente stanca che va bene così. Sono andata a lavorare per due settimane nonostante non stessi bene e questo ha aggravato le cose. Adesso il medico mi ha imposto almeno una settimana di totale riposo, caldo, tisane e coccole.
    Anche a me questo inveno piace e non è per niente eccezionale. Io ricordo da bambina degli inverni molto più freddi, ma molto più freddi... Se aprivo la finestra per arieggiare, la casa diventava gelata in meno di un minuto!!!
    Un abbraccio
    Francesca

    RispondiElimina
  3. Bellissima Paciocca!! Da noi ha nevicato abbondantemente ed ora la neve staziona in grossi mucchi ghiacciati... l'inverno non è la mia stagione preferita ma anch'io amo molto le giornate fredde fredde e limpide, trovo che l'inverno debba essere inverno vero, per poter lasciare poi il posto ad una primavera come si deve. Confesso che nonostante i molti disagi, veder scendere tutta quella neve è stata un'emozione...
    Buon inizio settimana, a presto

    RispondiElimina
  4. Ciao cara Silvia, che belle foto, specie la seconda con quella bellissima brina in primo piano e che dire della stupenda Paciocca che guarda languida e assorta i suoi "territori"!!!
    E' sicuramente uno strano inverno di cui ricorderò però i meravigliosi tramonti rosso fuoco su un freddo cielo azzurro!!!
    In questi giorni fa freddo, ma di certo non i soliti freddi invernali, infatti sto ancora uccidendo zanzare che alla mattina troviamo vicino al letto dopo che nottetempo ci hanno ben punto!!!
    L'inverno non è la stagione che preferisco, infatti ora che le giornate si stanno allungando, non vedo l'ora che arrivi la bella stagione, sperando che con queste pazze stagioni, non sia invece il tempo delle pioggie!!!
    Baci a te e coccole a Paciocca

    RispondiElimina
  5. Io come te amo l'inverno secco e freddo. E adoro la neve. E mi piace uscire e camminare anche quando fa freddo e posso assicurare che questo mi rinforza ed evito di ammalarmi. Bella la tua campagna invernale e sempre meravigliosa la tua Paciocca!

    RispondiElimina
  6. Belle queste foto! E anche la tua Paciocca è splendida! Proprio bella.

    RispondiElimina
  7. Ciao!! Non conoscevo il tuo blog, sto recuperando!! Bella Paciocca! Anche io ho due micetti! A prestissimo! Maria

    RispondiElimina
  8. Beh, come sai io sto trascorrendo questi giorni passeggiando e fotografando come una pazza! Tra i mimetismi degli uccellini, gli equilibrismi della neve e la caccia (fotografica, ovviamente!) al "mio" picchio sfuggente, questi giorni d'inverno sono stati ricchi di camminate e di scatti. Anch'io sono molto più soddisfatta da questo inverno che dal precedente: le temperature sono comunque troppo alte, ma almeno si è vista qualche timida brinata e persino qualche fiocco di neve, mentre tra 2013 e 2014 c'era stato solo un autunno luuuuunghissimo e del tutto innaturale. Ciao, fai un grattino a Paciocca da parte mia.

    RispondiElimina
  9. Ma chi sta meglio dei nostri mici? Io quando devo uscire e me starei letargica al calduccio domestico le invidio le mie cucciole (anche se sono vecchiette sempre cucciole restano ) .....

    RispondiElimina
  10. Mio figlio abita a Reggio e li di neve ne è scesa parecchia!
    Bellissima la brina, qui quest'anno se n'è vista poca e un altro fenomeno che a me piace tanto, la galaverna, sembra invece del tutto scomparsa! Ah la buona vecchia nebbiosa Lombardia non è più quella di una volta ahahahahah!
    Mi divertono sempre i gatti "in cottura" sul calorifero! la tua Paciocca non fa eccezione alla regola!
    Buone passeggiate!

    RispondiElimina
  11. da noi di neve ne è scesa tantissima
    ma ora sono due giorni che il sole è caldissimo...
    ma per domani segnano ancora neve...
    strano questo inverno .... bellissima la tua cucciola che si riscalda sul calorifero
    ciao valeria

    RispondiElimina
  12. Complimenti per il bellissimo blog! Lo seguo subito :)
    Saluti da me e dai miei sei gattoni =^:^=

    RispondiElimina
  13. @ Beatris: grazie a te per il tuo bel commento che ci descrive il tuo inverno in montagna! Vedo le tue foto e sono bellissime!

    @ Francesca: hai ragione, gli inverni stanno cambiando in modo molto avvertibile. Da un lato è meglio perché si consuma meno combustibile, dall’altro è il segno tangibile che il clima, nel giro di 20-40 anni, sta cambiando ad una velocità pazzesca. Un abbraccio a te e auguri di pronta guarigione!

    @ Lolle: ah Lolle, che bella la neve! A Bologna, dove vado per studio un paio di volte a settimana, ho visto davvero tanta tanta neve… peccato che qui da me niente!

    @ Laura: grazie mille!! Hai ragione Laura, anche da me ci sono zanzare sopravvissute, ma anche cimici… spero come te che la prossima primavera sia una bella stagione e non troppo piovosa, dopo l’estate che abbiamo avuto! Un abbraccio a te!

    @ Viola: hai ragione sul fatto che il freddo secco irrobustisce! Lo diceva sempre anche la mia prof. alle medie, che veniva con tutte le stagioni a scuola in bici… e aveva una salute di ferro!

    @ Cinzia: ma grazie mille! Paciocca è tutta contenta :-)

    @ Maria Una Pinguina in Cucina: benvenutissima! Passerò al più presto a trovarti!

    @ Viviana: le tue foto sono stupende Viviana! Un grattino a Puxi!

    @ Miss Meletta: eh, i nostri mici vezzeggiati, coccolati e ben nutriti fanno proprio una vita da papa…!

    @ Eli: hai ragione, la galaverna quasi non si vede più! Che dire Eli di Ferrara, nebbiosa per eccellenza? Anche qui il clima è davvero tanto cambiato, purtroppo resta umidissimo, ma i nebbioni di una volta sono spariti anche da qui.

    @ Valeria: strano inverno diviso tra giornate gelide e giornate quasi primaverili! Comunque dai, non possiamo lamentarci, almeno non piove! ;-) Grazie mille per i complimenti a Paciocca!

    @ Lemon Hate: benvenutissima anche a te!! Non mancherò di passare a vedere il tuo blog e i tuoi sei super felini!! :-)

    Grazie di cuore a tutti voi per i vostri graditissimi commenti!! Vi auguro intanto un ottimo weekend!

    RispondiElimina