martedì 16 novembre 2010

Domani è la giornata del gatto nero!

Iniziativa promossa da Aidaa (associazione italiana difesa animali e ambiente) e da Canoneinverso, da domani, mercoledì 17 novembre, ci saranno manifestazioni in piazza, riunioni e feste per riabilitare la figura del micio nero... la nostra elegante pantera domestica, nei secoli è stato purtroppo soggetto a superstizioni e credenze negative, ad oggi non ancora superate del tutto.
"Se lo cercherete in una notte senza luna sarà impossibile trovarlo. Di lui potrete solo intuirne la presenza attraverso quei due fanalini chiari che sono i suoi occhi. Di lui si è detto tanto, forse anche troppo. Da sempre bistrattato per le sue origini popolari legate alla stregoneria, oggetto di scherno, spergiuro o – peggio ancora – di tortura, il gatto nero ha ora bisogno di una riabilitazione sociale". Da http://www.canoneinverso.eu/

Blacky, gattina curata da una volontaria e poi adottata,
vi mostra uno sguardo felino piuttosto soddisfatto!
In realtà il gatto nero non in tutte le tradizioni è associato alla malasorte: ad esempio nel sud della Francia viene detto "matagot", gatto magico, e la famiglia che lo accoglie in casa si dice che avrà fortuna. Dice inoltre un proverbio francese: "Se trovate un pelo bianco su un gatto tutto nero la Dea Bendata vi bacierà presto". Anche in Inghilterra il felino domestico nero ha una buona fama; recita il proverbio inglese: "Nella casa dove vive un gatto nero non mancherà mai l'amore".
Personalmente, ritengo che tutti i mici, di tutti i colori, taglie, dimensioni, caratteri, siano splendidi e nessuno porti nè sfortuna nè fortuna... quel che ci portano, se impariamo a conoscerli e voler loro bene, è soltanto un'infinità di affetto, questa è l'unica vera fortuna.

Nadal, micino sperduto trovato su un campo di tennis... curato
e nutrito da una volontaria, ora ha trovato casa!!!

Probabilmente, se sul micio nero si sono concentrate così spesso leggende, miti e superstizioni, è dovuto al suo aspetto particolarmente affascinante. "Il gatto nero, portatore di magia, era il rappresentante delle tenebre; ma grazie alla pelliccia, che poteva anche assumere il bagliore luminoso del chiaro di luna, o dell'argento, poteva contare su una duplice identità. Inoltre il nero era un sottoprodotto del fuoco, che per gli antichi era una realtà bella, utile e dotata di grande potere. Tutti questi aspetti erano, e sono ancora oggi, presenti nel gatto nero" (cit. da Il mio gatto è un mito, di Geralrd e Loretta Hausmann).

Nemo, cucciolo nero vivace e affettuoso, è stato
adottato al gattile e ora ha una famiglia tutta per lui.

Al gatto è legata una complessa varietà di simbolismi risalenti alla mitologia egizia, nella quale era adorato come rappresentante di una divinità. Questo suo carattere "magico" si è però tramutato in "maledizione" con l'arrivo della peste in Europa, nel 1300. La tremenda epidemia di peste arrivò a uccidere ben 2/3 della popolazione europea: si può capire come i sopravvissuti pensarono di essere stati puniti dal cielo e diedero così il via a diverse superstizioni, tra cui la caccia alle streghe. Il gatto nero venne identificato come il compagno prediletto della strega e, tragicamente, tante donne e gatti vennero bruciati sul rogo.

Mel, micina adottata al gattile!!!
Il presidente di Aidaa, Lorenzo Croce, lancia una petizione a favore del micio nero: firmarla è un atto simbolico con il quale si dichiara che il gattone nero deve essere liberato da ogni connotazione negativa. Potete firmare su  http://firmiamo.it/vivaigattineri . Inoltre, sempre da Aidaa, viene lanciato un bellissimo concorso fotografico per tutte le proprietarie dei gatti neri!!!
Si tratta di “MISS GATTO NERO”, la partecipazione è gratuita e aperta a tutte le donne (e i gatti neri) di qualsiasi età. Per partecipare basta inviare una mail all’indirizzo missgattonero@gmail.com , con i propri dati e la fotografia del micio e di sé (sono ammessi anche nudi artistici). Le foto verranno selezionate e giudicate da una giuria di esperti, e nel marzo 2011 sarà proclamata “Miss gatto nero”. La foto vincitrice e le prime 12 selezionate verranno poi impiegate per fare il calendario 2012 “Miss gatto nero”, il cui ricavato sarà devoluto in "beneficenza felina". Tutte le altre foto saranno comunque impiegate nella realizzazione dell’agenda 2012, il cui ricavato andrà anch’esso in beneficenza per gatti di gattili e colonie feline.

Pepe, un giovanissimo gatto nero dall'affettuosità
incredibile!!! Dopo essere approdato in gattile,
ha trovato casa qualche mese fa.
Afferma Lorenzo Croce a proposito del concorso: “E’ un’iniziativa nuova, un vero e proprio concorso di bellezza che vede due protagonisti: le signore e i gatti neri speriamo di raggiungere un numero importante di partecipanti in modo da poter coprire tutti i 365 giorni dell’anno dell’agenda 2012 del Gatto Nero. Partecipare a Miss Gatto Nero è un gioco, è un modo come un altro per aiutare i nostri amici felini chiusi nei gattili e i volontari che si occupano di loro. Ovviamente la partecipazione è assolutamente gratuita, basta infatti inviare una foto con il proprio gatto nero per poter partecipare. Questa è una delle manifestazioni che vogliamo lanciare in questo mese dedicato interamente al gatto nero, di cui il prossimo 17 novembre ricorre la festa”. Per info 3478883546-3926552051.

Vi segnalo altre tre iniziative pro-gatto nero, una a Roma il 21 novembre 2010, un'altra a Milano al gattile di Via Aquila sempre il 21 novembre e un'altra a Parma, domani:


Comunicato stampa di Aidaa e Canoneinverso. Clicca per ingrandire

http://imicidiazalea.blogspot.com/2010/11/festa-del-gatto-nero-al-gattile-azalea.html  (per Roma)

http://animali-parma.blogautore.repubblica.it/2010/04/27/a-parma-la-giornata-del-gatto-nero/ (per Parma)

4 commenti:

  1. Ciao Silvia!
    Bellissimo articolo!!! hai fatto bene a scrivere in difesa dei gatti neri che ancora oggi sono oggetto di stupide superstizioni. Interessante la notizia del concorso...la mia Minnie è quasi nera, forse potremmo anche partecipare!
    A presto, Eleonora

    RispondiElimina
  2. Ciao!!!! La mia micia nera, ha portato gioia e tanto tanto amore!!!!!!
    Bellissimo post!!!! Bellissimi anche i mici!!!!!
    Un bacione ed un ronf ronf dalla mia dolce Kali!!!!

    RispondiElimina
  3. che tenerezzaaaaaaaaaaaaa............ mi sembro io da piccolo......... sèèèèèèèèèèèèè...... MAGARI!!

    RispondiElimina
  4. Grazie a tutti per i commenti!!!! E, chi può, partecipi a "Miss gatto nero"!!!

    RispondiElimina